Risparmio di carburante ed emissioni CO2

La direttiva 1999/94/CEE, recepita in Italia con il DPR 17 febbraio 2003, n. 84 richiede agli Stati membri di pubblicare annualmente una guida sul risparmio di carburante e sulle emissioni di CO2 delle autovetture al fine di fornire ai consumatori indicazioni utili per un acquisto “informato” di autovetture nuove esposte od offerte in vendita o leasing, con lo scopo di contribuire alla riduzione delle emissioni di gas serra e al risparmio energetico, in linea con gli obiettivi fissati in sede europea e con il protocollo di Kyoto.

Le autovetture alle quali si applica il regolamento sono tutti i veicoli a motore di categoria internazionale M1, vale a dire quelli destinati al trasporto di persone, aventi come numero massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente; sono esclusi i veicoli a motore a 2 o 3 ruote e i veicoli speciali.

Il DPR 17 febbraio 2003, n. 84 affida alle camere di Commercio, competenti per territorio, il compito di vigilare sugli adempimenti previsti e, ai fini del monitoraggio, il compito d’informare il MISE sullo stato d’attuazione del programma d’informazione ai consumatori.

Obblighi dei rivenditori

I responsabili dei punti vendita hanno l’obbligo di:

  • apporre su ogni autovettura nuova esposta od offerta per la vendita o in leasing – o nelle immediate vicinanze - un'etichetta che concerne il consumo di carburante e le emissioni di CO2;
  • esporre un manifesto o uno schermo di visualizzazione contenente un elenco dei dati ufficiali relativi al consumo di carburante ed alle emissioni di CO2 per ciascuna marca di auto presente nel punto vendita, elaborato sui dati forniti dal costruttore;
  • consegnare gratuitamente ai consumatori che ne fanno richiesta la guida con i dati ufficiali aggiornati annualmente dal MISE.

E’ vietato fare uso, sugli strumenti informativi indicati dal Decreto, di marchi, simboli o diciture riguardanti il consumo di carburante o le emissioni di CO2, non conformi a quanto disposto dal regolamento stesso.

Sanzioni

Coloro che omettono di adempiere o adempiono in modo incompleto o erroneo gli obblighi sopra indicati sono soggetti ad una sanzione amministrativa pecuniaria da 250,00 a 1.000,00 Euro.

Guida al risparmio di carburante ed alle emissioni di CO2 anno 2016 (PDF)


Link utili

MISE - Ministero dello Sviluppo Economico

 

Servizio informativo
Ufficio Metrico

tel. 0734 217601 – 0734 217604  fax 0734 217521
e-mail metrico@fm.camcom.it

Valutazione: 
No votes yet
Condividi questa pagina
Ultima modifica: 30/12/2016 - 10:12

Camera di Commercio delle Marche sede provinciale di Fermo - Corso Cefalonia, 69 - 63900 Fermo - cciaa@pec.marche.camcom.it - P.IVA 02789930423 - tel. 0734 217511

SITEMAP - Responsabile del procedimento di pubblicazione - Note Legali - Privacy